gelato alla vaniglia disidratato

Avevi mai pensato di gustare il cibo degli astronauti? Sì, hai capito bene! Effettivamente anche chi vola nello spazio ha bisogno di nutrirsi. Naturalmente non potrà gustare una pizza e una birra, ma ha comunque diritto ad un’alimentazione vera e beneficia.

Tra il serio e l’ironia, ancora una volta però gli amici americani se ne sono inventata una nuova, realizzando i primi snack disidratati per astronauti: pratici, comodi ma soprattutto buonissimi!

Scopriamoli insieme, ed immergiamoci…nello spazio!

La storia del cibo degli astronauti di Super Garden

Nel vasto universo dell’alimentazione spaziale, Super Garden si distingue come un raggio di sole in mezzo alle stelle. La sua storia inizia con un’idea semplice, ma geniale: portare il gusto della natura direttamente sulla tavola degli astronauti. Nasce, cioè, da un mix di praticità e desiderio di offrire qualcosa di delizioso e salutare, un boccone di comfort che trasporti direttamente sotto il caldo abbraccio dell’estate.

Tutto è cominciato in una mattina soleggiata, quando Laura, fondatrice di Super Garden, condivideva la colazione con i suoi figli. Notò come le bacche liofilizzate catturassero immediatamente l’attenzione dei suoi bambini, diventando il primo boccone nelle loro ciotole di cereali. Da questa osservazione scaturì un’idea rivoluzionaria: perché non utilizzare questi gustosi frutti liofilizzati come alternativa ai cibi dolci e zuccherati? Laura si mise all’opera, ma non riuscì a trovare sul mercato snack americani liofilizzati che rispecchiassero le sue aspettative.

Il suo viaggio alla ricerca di soluzioni la portò a scoprire i molteplici vantaggi degli alimenti liofilizzati: la loro naturalità, la conservazione delle sostanze nutritive, la lunga durata e la leggerezza, perfetta per essere trasportati ovunque. Questa rivelazione alimentò la passione di Laura, spingendola a fondare Super Garden e con essa…il cibo degli astronauti!

caramelle disidratate

Ma…in che senso cibo degli astronauti?

Diciamocelo chiaramente, presentare il cibo liofilizzato come il “cibo degli astronauti” ai bambini e agli adulti è stata una mossa di marketing brillante e coinvolgente. Questa strategia sfrutta l’innato fascino dello spazio e dell’esplorazione per rendere il cibo più avventuroso e interessante. Associare il cibo liofilizzato agli astronauti stimola poi l’immaginazione dei bambini, che amano l’idea di mangiare come i grandi eroi che viaggiano nello spazio.

Inoltre, questa narrazione trasmette implicitamente un messaggio positivo sulla salubrità e la qualità del cibo liofilizzato, suggerendo che sia un’opzione nutriente e adatta a uno stile di vita attivo e avventuroso, proprio come quello degli astronauti. Questa vision tipicamente USA non solo rende il cibo più appetibile, ma può anche essere educativa, stimolando il loro interesse per la scienza e la tecnologia spaziale.


Gli snack degli astronauti che ti fanno volare…come nello spazio!

Insomma, il successo nel mercato del cibo liofilizzato presentato come “cibo degli astronauti” può essere attribuito al suo impatto sull’immaginario collettivo. Questa strategia sfrutta l’affascinante mondo dello spazio e dell’esplorazione per catturare l’attenzione e l’interesse dei consumatori, in particolare dei bambini. Il concetto di mangiare come gli astronauti, che si avventurano nello spazio, si collega a una serie di associazioni positive: avventura, innovazione, esplorazione, e futurismo. Questi concetti parlano all’immaginazione delle persone, suscitando curiosità e desiderio di sperimentare qualcosa di nuovo e stimolante.

Inoltre, l’idea di mangiare come gli astronauti crea un senso di esclusività e di partecipazione a un’esperienza unica. Essere associati al mondo degli astronauti suggerisce che il cibo liofilizzato sia qualcosa di speciale e sofisticato, in grado di soddisfare i palati più esigenti e di adattarsi a un lifestyle moderno e attivo.

Senza dimenticare la comodità di averli sempre con sé, pronti da gustare in ogni momento.


Il cibo degli astronauti di American Crunch?

Da American Crunch puoi dunque reperire un’ampia gamma di cibo degli astronauti. Gli snack di Supergarden sono alimenti liofilizzati, una tecnica di conservazione che prevede la rimozione dell’acqua dagli alimenti mantenendo il loro sapore e valore nutritivo. Questi snack sono leggeri, facili da trasportare e non richiedono refrigerazione, rendendoli ideali per le missioni spaziali! Volete un assaggio? Eccovi serviti:

E non è finita qui! Perché nei nostri negozi fisici e online disponiamo di un’ampia selezione di questi innovativi e comodi prodotti. Scoprili tutti qui!