fbpx

Dolci di San Valentino | Il 14 febbraio di ogni anno cade la festa degli Innamorati. Ma quale è la sua origine storica e come si festeggia nel resto del mondo?

Dolci di San Valentino: com’è nata questa festa?

Partiamo dalla sua origine storica la cui festa si fa risalire alla celebrazione del Santo martire Valentino da Terni vissuto intorno al V secolo d.C. Festa celebrata per commemorare l’amore in tutte le sue sfaccettature che nel corso del tempo, specialmente a partire dall’inizio del novecento, è diventata sinonimo di festa degli Innamorati.

Oggi S.Valentino è festeggiato nella maggior parte dei paesi del mondo con sfumature diverse tra un paese e l’altro. In particolare, c’è una certa distinzione tra come questa festa venga vista e celebrata in Italia e negli States.

Se da noi il 14 febbraio è dedicato completamente allo scambio di doni e letterine tra coppie, negli States ciò può avvenire anche tra persone della stessa famiglia, tra amici e colleghi, Insomma, la festa di San Valentino è vista come una scusa per promuovere le diverse forme di amore e rapporti di amicizia che si creano tra le persone che va oltre e non si ferma solo all’Amore tra fidanzati!

dolci di san valentino americani

Il punto di incontro tra la visione italiana e americana di come intendere San Valentino è come viene celebrato. In questo giorno dell’anno ci si aspetta uno scambio di doni tra le parti, doni  che non devono essere scontati ma, anzi, devono essere unici e originali. Noi di American Crunch siamo lieti di aiutarvi in questa, molto spesso, ardua scelta mettendovi alla portata di un click un assortimento di oltre 700 prodotti made in USA introvabili in Italia! Tutto ciò potrete trovarlo sul nostro Store online www.americancrunch.it o nel nostro Store fisico di via S.Maria Valle 1 a Milano, a 5 minuti dal Duomo. Clicca e scopri i Dolci di San Valentino.

Tra i vari consigli che noi di American Crunch ci sentiamo in obbligo di darvi è quello che si rifà ad una tradizione molto sentita negli States e, cioè, è di scambiarsi come dolci di San Valentino le caramelline Sweethearth be mine, caramelle a forma di cuore con frasi affettuose scritte su ogni singola candy.

dolci di san valentino

Nel caso invece voleste stupire la vostra ragazza o ragazzo con una torta fatta interamente da voi provate la serie di preparati di torte della Betty Crocker. Potrete stupire lui o lei con una buonissima Brownies o una appariscente Red Velvet. Senza contare che potrete divertirvi a creare gelatine dalle mille forme con la marca Jell-o.

Per stupire la persona che vi sta accanto non vi resta altro che consultare la sezione dedicata alla festa di San Valentino https://www.americancrunch.it/categoria-prodotto/san-valentino/ o direttamente a Milano.  Happy S. Valentine’s day!!!