Assistenza:371.3886638

New York cheescake: ricetta della torta americana

New York cheescake: ricetta della torta americana
Aprile 29, 2019 Staff
New York cheescake

La New York cheesecake è uno dei dolci più conosciuti del mondo. Nasce come un dessert della tradizione americana ma ben presto ha trovato una notevole diffusione anche in Italia dove le versioni alternative a quella classica sono sempre più presenti.

New York cheesecake

Quello che contraddistingue questo tipico dolce americano è la base di biscotti croccante e burrosa che si contrappone al ripieno di formaggio super cremoso e che si scioglie in bocca. Si può per errore pensare che la New York cheesecake sia una torta estremamente dolce ma non è così grazie all’utilizzo di un ingrediente totalmente americano come la panna acida. Infine, se fai parte dei più golosi, adorerai anche arricchire il dolce con i frutti di bosco che si sposano alla perfezione con questo dessert. Sono molte le versioni che si trovano nei locali, soprattutto nelle pizzerie. Tuttavia, per fare una New York cheesecake alla perfezione, sono necessari i veri ingredienti provenienti dall’America. Solamente in questo modo non si corre il rischio di creare un dolce che niente ha che vedere con la tradizione americana.

Gli ingredienti della New York cheesecake

Alcuni degli ingredienti principali del dolce puoi reperirli anche nei migliori ipermercati italiani. Ad esempio, per fare la base di biscotti, è sufficiente servirsi di 240 grammi di biscotti secchi miscelati con 110 grammi di burro fuso. Tuttavia, se vuoi rendere la cheesecake più gustosa e ancora più americana, allora è d’obbligo utilizzare i biscotti Oreo. A tale proposito, il sito www.americancrunch.it mette a disposizione dei clienti un vasto assortimento di prodotti originali americani. Tra questi non possono mancare gli Oreo disponibili in una grandissima varietà di gusti, a partire da quello classico alla vaniglia per passare al brownie, fragola, menta e tanto altro. Una volta creata la base della cheesecake è necessario dedicarsi al ripieno. Questo infatti è l’essenza del dolce e sia il giusto gusto che la corretta consistenza indicano la riuscita o meno della New York Cheesecake.

Gli ingredienti che devi utilizzare per la crema sono davvero molti ma anche in questo caso American Crunch ti viene in aiuto. Infatti, esiste in commercio la comodissima confezione di cream cheese già miscelata, montata e pronta all’uso. Così facendo puoi tranquillamente riempire la tua torta fino all’orlo e metterla direttamente in forno a cuocere per circa un’ora.

New York cheescake ricetta

La scelta dei topping

Dopo aver infornato la torta, non credere che il dolce sia terminato qui. Infatti, importantissima è la scelta del topping con cui dare gusto e colore alla cheesecake una volta fredda. Sul sito american crunch trovi la sezione dedicata ai dolci e ai differenti gusti di topping. Quello consigliato per la New York cheesecake è l’Hershey’s Syroup al gusto fragola ma tuttavia niente ti vieta di scegliere quello al cioccolato o al caramello.

Curiosità New York cheesecake

La New York cheesecake è diventata un must se ti trovi negli Stati Uniti, proprio al pari del classico hamburger e dell’hot-dog. Devi anche tenere in conto che questo dessert è molto gettonato perché è considerato il simbolo della tradizione e della cultura anglosassone. Di conseguenza, in ogni bar, caffetteria e pasticceria newyorkese potrai gustare una versione differente.

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

L’estate è nemica del Cioccolato!

American Crunch declina ogni responsabilità sullo stato di arrivo dei prodotti contenenti cioccolato.