Non c’è torta americana più adatta della George Washington Pie per celebrare il Presidents’ Day. La giornata è il 21 febbraio e si festeggia negli USA addirittura dal 1885! Ma in cosa consiste? Il Presidents’ Day commemora il compleanno del primo presidente George Washington con feste di paese e anche ricette tradizionali, come la torta americana dedicata proprio al nostro Father of His County. Vediamo la curiosa storia legata a questo dolce, popolare e delizioso quanto la famosa torta di zucca americana, e la ricetta per realizzarlo con l’aiuto di American Crunch!

La storia della torta americana più presidenziale di tutte

Tra le torte americane quella dedicata a Washington è una delle più importanti nei ricettari di dolci americani. Fa la sua prima apparizione nel 1850 e inizialmente consisteva in una torta sandwich di pan di spagna con al loro interno uno strato di marmellata e coperta da zucchero a velo. Ora si presenta in diverse versioni, da quella farcita di crema pasticcera a quella con lamponi e mirtilli rossi, le cui marmellate sono facilmente reperibili in territorio americano. Alcuni addirittura aggiungono il kirsch e l’acqua di rose, ma indipendentemente dalla versione, è stata una torta americana protagonista di importanti cene, come quella del 4 luglio, per diversi decenni. Leggenda narra che fosse un dolce prelibato, ma che a causa dei fornai che non sapevano bene come farcirla, sia stata relegata a “dolce di serie B” che si poteva trovare in forni vicino a moli e ferrovie.

Ricetta della George Washington Pie: ingredienti e procedimento

Per ricreare la tua torta americana di George Washington ti serviranno ingredienti semplici che troverai nei nostri store, ed online, su American Crunch. Nello specifico il Natural Madagascar Vanilla Extract, Ocean Spray Cranberry Sauce oppure il Jell-O Cranberry Gelatina, e per concludere il Betty Crocker Velvety Vanilla Icing.

Ecco la lista degli ingredienti:

torte americane

Preriscalda il forno a 375° e ungi 2 teglie rotonde da 20cm e lasciale da parte. Setaccia la farina, il sale e il lievito in una ciotola e poi monta il burro con lo zucchero fino a raggiungere un composto spumoso. A questo punto aggiungi il Natural Madagascar Vanilla Extract e mescola fino a quando il composto non sarà liscio. Incorpora le uova una alla volta e metti insieme il composto della farina con quello del burro, facendo attenzione ad alternare i due composti e ad aggiungere a poco a poco il latte. Ora puoi versare il risultato nelle due teglie ed infornare per 25 minuti, dopodiché lasciale raffreddare. Una volta a temperatura ambiente, spalmare abbondantemente il ripieno della composta su una delle due torte e poi chiuderla con la seconda. Come tocco finale spolverizza dello zucchero a velo o meglio ancora, una golosa glassa alla vaniglia di Betty Crocker. La tua torta americana è ora pronta per essere servita. Buon Presidents’ Day! 

Se la ricetta ti è piaciuta taggaci nelle tue storie di Instagram e diffondi la dolcezza di American Crunch ai tuoi amici.